Agape

Associazione Culturale Sportiva

Uso dei cristalli nel trattamento Reiki

Fin dall'antichità i Cristalli sono utilizzati come amuleti, talismani o semplici portafortuna. Spesso sono anche stati considerati oggetti sacri e utilizzati per finalità terapeutiche. Tutte le culture hanno adoperato i cristalli per migliorare la loro vita, ed oggi abbiamo a disposizione ciò che resta di queste antiche saggezze, assieme a tecniche moderne come il Reiki. La Cristalloterapia, si fonda sulla teoria secondo cui alcuni cristalli possono aiutarci a stare meglio, e fonda i suoi presupposti nel fatto che tutti i corpi possiedono un particolare campo energetico e che ogni fenomeno naturale ha come conseguenza l'emissione o l'assorbimento di energia. La Cristalloterapia è un antichissimo sistema di guarigione naturale che mira a riportare l'equilibrio energetico in una persona. Le pietre racchiudono in sé l’energia accumulata dalla Terra nel lentissimo processo di formazione, un’energia primordiale che porta con sé benessere.


I cristalli, entrando in risonanza con il campo energetico umano, sprigionano l’energia in loro contenuta riequilibrando e alleviando, là dove necessario, gli scompensi dovuti a stanchezza e malessere, malattie e disturbi. Il cristallo è un piccolo concentrato di energia e portato su di noi, il suo campo energetico entra in simbiosi con il nostro, operando non solo al livello energetico, quindi a monte del piano fisico, emozionale, mentale e spirituale. Il cristallo contribuisce a riportare equilibrio nel nostro corpo, nella nostra emozione e nel nostro pensiero. In questo seminario di un giorno, oltre alla spiegazione delle proprietà dei principali cristalli, si apprendo le tecniche di base per effettuare un trattamento Reiki , a se stessi e agli altri, abbinato ai cristalli .